Your search results

CONDIZIONI GENERALI PER LOCAZIONI

Locazione
Con la Sua locazione offrite alla Immobilienpartner TERRA ITALIA UG (haftungsbeschränkt) la conclusione vincolante di una mediazione. La prenotazione può essere effettuata alla TERRA ITALIA per iscritto o tramite internet. L’incarico di mediazione sarà effettivo solo al momento della conferma di prenotazione scritta da parte della TERRA ITALIA, la quale avverà immediatamente, al massimo però entro 7 giorni.

Pagamento e conferma
L’acconto della locazione ammonta al 25 % del semplice canone. L’acconto deve essere versato immediatamente dopo la conferma ricevuta sul conto della TERRA ITALIA. La restante somma dovrà essere versata senza sollecito entro 30 giorni prima della partenza. Nei casi di locazione entro 30 giorni dal inizio del viaggio deve essere versato l’intero importo in una unica soluzioine. Solo dopo l’avvenuto bonifico completo verranno inviati le indicazioni occorrenti. Senza il versamento completo potrà essere negato l’accesso alla casa per vacanze. Nel caso di pagamenti incompleti o ritardati di acconto e/o pagamento totale, siamo autorizzati: a sollecitare con termini di pagamento o ad annullare il contratto di locazione e di addebitarLe tutte le spese di recesso in conformità alle presenti condizioni di locazione.

Gli alloggi/case per vacanze possono essere solo occupati con il numero delle persone indicate nella prenotazione o il massimo indicato nella descrizione stessa. Altre o persone in più potranno essere escluse o addebitate con una sopratassa.

Prestazione, Prezzi
Le prestazioni sono deducibili dalle descrizioni delle case per vacanze. Dato che le case / gli alloggi per vacanze sono nella maggior parte case private e di conseguenza arredate secondo i gusti dei proprietari, si possono verificare possibili differenze negli arredamenti.

Spese accessorie, Cauzione
Le spese accessorie per le utenze sono, se non altro descritto, comprese nel prezzo d’affitto. Costi variabili come ad esempio riscaldamento e telefono verranno conteggiati a parte e sono da pagare direttamente sul posto o verranno fatturati di seguito.

È di competenza del locatore fissare l’ammontare della cauzione. L’importo della cauzione ed il luogo del deposito sono riportate nella descrizione delle singole case per vacanze.

Pulizia finale delle case/alloggi per vacanze
La pulizia finale è obligatorio da parte del locatore. Il locatario deve lasciare la casa/alloggio in stato di una pulizia basilare, indipendentemente dalla pulizia finale. La pulizia basilare consiste nella pulizia della cucina o cucinotto, lavare e riordinare le stoviglie, eliminare tutti i resti di alimentari utilizzati, svuotare le pattumiere, disfare i letti e scopare tutti i vani, in modo da consegnare l’immobile pulito. Il prezzo per la pulizia finale ed il corrispettivo pagamento sono descritti nelle singole descrizioni delle case per vacanze.

Danni alle cose, garanzia d’assicurazione
Le case e gli alloggi per vacanze sono da trattare con la massima accuratezza. Per qualsiasi danno materiale arrecato che avviene durante la permanenza del locatario, causati da lui stesso o i suoi compagni di viaggio o dei suoi ospiti si riterrà responsabile il locatario. Sono da segnalare immediatamente al locatore rispettivamente alla TERRA ITALIA, tutti i danni che sono stati causati durante la permanenza nelle case o alloggi per vacanze.

Ove è stata riscossa una cauzione dal locatore, questultimo potrà bloccarla completamente, se non si potrà quantificare il danno senza dubbi l’ammontare del sinistro, o se la responsabilità della causa del danno è in dubbio.

Si consiglia un’assicurazione della responsabilità civile.

Recesso tramite il locatario

Il locatario deve disdire la prenotaziona per iscritto (via e-mail o posta). Per un recesso ci saranno seguenti spese per storno da sostenere da parte del locatario:

  • per una disdetta entro 60 giorni prima dell’inizio di locazione  20% del prezzo di locazione
  • per una disdetta entro 30 giorni prima dell’inizio di locazione  50% del prezzo di locazione
  • per una disdetta entro 10 giorni prima dell’inizio di locazione  80% del prezzo di locazione
  • altrimenti (dopo i 10 giorni prima dell’inizio di locazione) 100% del prezzo di locazione

Se la TERRA ITALIA dovesse riuscire a trovare un locatario per il medesimo periodo alle medesime condizioni, indipendentemente dal periodo della disdetta, sarà calcolato solamente il 10% del prezzo di locazione.

Si consiglia un’assicurazione di recesso viaggi.


Recesso tramite la TERRA ITALIA

TERRA ITALIA potrà recedere dal contratto di mediazione prima o dopo l’inizio del viaggio:

a) senza dover rispettare alcun termine, se il locatario insiste sul viaggio anche essendo stato monito o se con il suo comportamento mette in pericolo altrui o si comporta in modo contrario ai termini del contratto.

b) senza dover rispettare alcun termine, se dopo la conclusione del contratto di mediazione è compromessa, aggravata e/o impedita l’esecuzione del viaggio tramite forze maggiori non prevedibili.

Se la TERRA ITALIA revoca il contratto di mediazione secondo il punto a) decade l’affitto. Se la TERRA ITALIA revoca secondo quanto al punto b) prima dell’inizio del viaggio, saranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati e sono escluse ulteriori pretese. Se la TERRA ITALIA revoca secondo quanto al punto b) dopo l’inizio del viaggio, Le saranno rimborsate la parte dell’affitto per locazione che risulterà in conformità alle spese risparmiate della TERRA ITALIA.

Responsabilità della TERRA ITALIA
La TERRA ITALIA è responsabile nei limiti dell’accuratezza di un commerciante per la scelta accurata e la supervisione delle case e alloggi per vacanze e la correttezza delle descrizioni nei prospetti.

Responsabilità limitata della TERRA ITALIA
Viene esclusa la responsabilità per interruzioni saltuarie o disturbi delle utenze di acqua e/o energia elettrica, oltre anche quella di un continuo funzionamento di installazioni come riscaldamento, ascensore, condizionatori, piscine ecc.

Per quanto un danno causato nè deliberatamente nè negligentemente tramite la TERRA ITALIA, la responsabilità si limita principalmente al canone d’affitto.

Denuncia di difetti, fissare termini
Il locatario è obbligato nell’ambito del precetto legale, in caso dell’insorgere di eventuali difetti di prestazione, di contribuire alla risoluzione nelle sue possibilità, del problema e di cercare di evitare o ridurre i danni. Di conseguenza sorge l’obbligo di comunicare alla TERRA ITALIA entro le prime 48 ore al sorgere del problema i difetti, in modo da permettere alla TERRA ITALIA di verificare ed eventualmente risolvere il reclamo.

Nel caso di difetto del locatario per il non rispetto del predetto obbligo, viene a meno il termine di garanzia della TERRA ITALIA. In questo caso il locatario non avrà più alcun diritto di chiedere dei risarcimenti.

Le pretese devono pervenire alla TERRA ITALIA entro un mese dalla fine del previsto viaggio. Per l’osservanza del termine di scadenza è determinante il timbro postale della corrispondenza.

Il locatario deve presentare una relazione scritta, nella quale devono essere elencati le contestazioni, le pretese e tutte le prove (foto, abbozzi ecc.). Dopo la scadenza del termine potranno essere considerati solo quelle contestazioni, delle quali il locatario potrà provare la sua totale assenza di colpa per il ritardato invio. Tutte le richieste cadranno in prescrizione dopo sei mesi.

Giurisdizione
Per il rapporto contrattuale tra il locatario e la TERRA ITALIA vale unicamente la legge tedesca. Foro per le contestazioni è Amburgo.

  • Ricerca avanzata

    0 € to 4.000.000 €

    Altre opzioni di ricerca